Comunità Educative Scuola Infanzia
Co.E.S.I.










Domanda di assunzione “Fuori Termine”

Domanda di assunzione "fuori termine" a tempo determinato presso le Scuole dell'infanzia equiparate che aderiscono a Co.E.S.I. o che fruiscono dei suoi servizi: Asilo Infantile "C. Vannetti" di Rovereto, Scuole dell'infanzia equiparate di Cavalese e Masi di Cavalese.
Leggi Tutto →

Elenchi Definitivi Personale Insegnante aa. ss. 2018/2019 2019/2020 2020/2021

Elenchi Definitivi - per gli anni scolastici 2018/2019 2019/2020 2020/2021 - per il personale insegnante che ha presentato domanda di assunzione presso le Scuole dell'infanzia equiparate che aderiscono a Co.E.S.I. o che fruiscono dei suoi servizi: Asilo Infantile "C. Vannetti" di Rovereto, Scuole dell'infanzia equiparate di Cavalese e Masi di Cavalese.
Leggi Tutto →

Iscrizione bambini 2018/2019

ISCRIZIONE ALLE SCUOLE DELL’INFANZIA PER L’A.S. 2018/19

Ingresso da gennaio 2019 dei bambini nati nel periodo dal 1° Febbraio al 31 marzo 2016. Leggi Tutto →

Contratti a tempo determinato a.s. 2018/2019

I contratti a pdftempo determinato per le Scuole dell'infanzia equiparate che aderiscono a Co.E.S.I o che fruiscono del sistema di ricerca del personale insegnante - Asilo Infantile "C. Vannetti" di Rovereto, Scuole dell’infanzia di ASIF “G.B. CHIMELLI” Pergine Valsugana e Roncogno, Scuola dell’infanzia equiparata di Serso e Scuole dell'infanzia equiparate di Cavalese e Masi di Cavalese.

Rimborso Chilometrico

A.S. 2018/2019 Leggi Tutto →

A.S. 2017/2018 Leggi Tutto →

Accordi

Personale insegnante Leggi Tutto →

Progetti

Progetto di collaborazione con il Liceo Linguistico SOPHIE M. SCHOLL Leggi Tutto →

Rassegna Stampa

Scuole Associate

MANIFESTO EDUCATIVO
Con questo Manifesto, frutto e dell’esperienza e della riflessione sul percorso compiuto fino ad oggi, l’Associazione Co.E.S.I. – Comunità Educative Scuola Infanzia – presenta la propria ragion d’essere e gli obiettivi che, nel tempo, si prefigge di perseguire.
Ha principalmente due intenti:
● dare a tutti i volontari impegnati negli Enti gestori aderenti e al Personale, che vi opera professionalmente a vari livelli, la possibilità di cogliere e di condividere i valori costitutivi e le finalità da cui Co.E.S.I. nasce e vuol continuare ad essere animata;
● offrire ai genitori, alla società e a chiunque sia interessato alla questione educativa, la “carta di identità” della nostra Associazione, che dica chiaramente chi siamo e dove vogliamo andare.

Per questo la parte introduttiva del Manifesto è dedicata alle fondamenta, ai “principi” dell’Associazione, la cui linfa vitale deriva dalle radici storiche, culturali ed educative, umane e cristiane, delle scuole equiparate dell’infanzia trentine, rispetto alle quali, fin dal 2009, Co.E.S.I. esercita un ruolo sussidiario, di affiancamento e di sostegno rispettoso dell’autonomia di ciascuna. Gli altri paragrafi delineano le modalità operative con cui l’Associazione
ha iniziato ad attuare il proprio mandato a servizio delle Scuole. In tal senso il Manifesto non si riduce ad enunciazioni
teoriche ma fornisce alcune ipotesi di lavoro concrete di fronte alle sfide che il contesto sociale, educativo e scolastico, in continua evoluzione, pone. Il manifesto quindi ha l’ambizione di essere, non soltanto la presentazione di Co.E.S.I., ma anche uno strumento di formazione e di confronto per le Scuole associate.
pdf Manifesto Educativo.

CHI SIAMO
L’Associazione Comunità Educative Scuola Infanzia – Co.E.S.I. è stata costituita nel 2009 ed oggi associa gli Enti gestori di 14 Scuole dell’infanzia. Lo scopo sostanziale dell’Associazione è di sostenere e supportare gli Enti gestori associati a perseguire le rispettive finalità statutarie nel rispetto dell’identità e dell’autonomia di ciascuno di essi.
Le scuole dell’infanzia trentine rappresentano una preziosa eredità, frutto di una tradizione sociale, culturale ed educativa, fiorita a partire dalla seconda metà dell’800, che è stata mantenuta e si è sviluppata conferendo ad ogni realtà scolastica un’identità propria ed originale, che le rendono un prezioso punto di riferimento nelle rispettive Comunità. Queste istituzioni sono quindi un capitale umano e culturale da custodire e valorizzare, specialmente nell’attuale scenario in rapida trasformazione, a volte confuso e omologante.
L’Associazione Co.E.S.I., ponendo al centro della propria azione ogni Enti gestore associato, struttura ed articola i servizi offerti mettendosi a loro disposizione, modulandoli secondo le loro esigenze ed aspettative. E’ convinta, infatti, che solo un attento ascolto ed una approfondita analisi dei bisogni e delle necessità espressi dalle diverse Scuole permetta la permanenza di queste esperienze educative nel tempo e dentro i cambiamenti della storia. Tale processo di ascolto ed analisi rappresenta un modus operandi attivo e dinamico, che ha permesso fin’ora di cogliere le istanze ed i bisogni sempre nuovi espressi dalle diverse componenti della Scuola, strutturando ed ideando nel tempo anche nuovi servizi.
L’Associazione si articola in due settori: quello amministrativo-gestionale e quello pedagogico-educativo. Il primo si occupa degli adempimenti di natura amministrativa, gestionale, burocratica e normativa. A questo ambito fa riferimento anche tutto il personale di segreteria che lavora presso le Scuole associate e che offre un prezioso contributo per la gestione in loco di una serie di adempimenti amministrativi ed organizzativi.
Il settore pedagogico-educativo si occupa della consulenza e del supporto pedagogico-didattico, cura la formazione in servizio del personale insegnante ed ausiliario, offre ai genitori un qualificato servizio di ascolto e consulenza. Per il raggiungimento delle finalità afferenti a questo ambito l’Associazione viene supportata anche da un Comitato Scientifico composto da diversi professionisti del settore educativo e socio-assistenziale. L’apporto del Comitato è importante perché rappresenta uno spazio fecondo di riflessione, dialogo e confronto sulle questioni educative che attraversano le Scuole. Su stimolo del Comitato, ad esempio, è stato istituito lo “Spazio Ascolto Famiglie”, un servizio rivolto alle famiglie per sostenerle nel loro fondamentale ruolo educativo e per fornire informazioni educative serie e scientificamente fondate.
Nella consapevolezza che è diventato sempre più difficile educare occorre infatti non abbandonare i genitori in questo compito, sostenendoli al bisogno perché essi possano svolgere fino in fondo il loro fondamentale ruolo e sappiano affrontare le inevitabili sfide della vita e della crescita dei figli.

Co.E.S.I., ponendosi a servizio delle Scuole e delle loro specifiche esigenze, non chiude e circoscrive la sua azione entro schemi rigidi e prefissati, ma si impegna a mantenere un approccio aperto e dinamico alle sfide che vengono continuamente rinnovate nella quotidianità della vita scolastica. Con questo spirito ha sostenuto la partenza in una Scuola associata – la Scuola G.B. Zanella di Trento – della sperimentazione montessoriana, promossa dalla Provincia di Trento. Mettendosi in gioco insieme all’Ente gestore di questa Scuola col personale insegnante ed ausiliario si è deciso di confrontarsi con un questo approccio educativo, che tanto riscontro ha avuto in Italia e nel mondo, ma che in Trentino non aveva ancora avuto modo di esprimersi. La sperimentazione montessoriana in questa Scuola, che ha anche sezioni “tradizionali”, rappresenta, infatti, un “cantiere” aperto con l’obiettivo di far convivere approcci e metodologie educative diversi in un dialogo aperto sostenuto dalla logica dell’integrazione di queste diverse prospettive.
Un altro aspetto innovativo dell’Associazione, fortemente richiesto dagli Associati, è rappresentato dall’intento di aprirsi al territorio ed alle agenzie culturali ed educative presenti. In questo senso in diverse Scuole sono stati avviati percorsi di collaborazione con vari Istituti Superiori (Secondari di Secondo Grado) concretizzatisi in progetti di alternanza scuola-lavoro, stages e tirocini.
Infine, per ampliare la possibilità di servizi offerti all’utenza ed alle famiglie, si è deciso di sostenere la creazione di una cooperativa, formata dagli stessi Associati. La Cooperativa Servizi Educativi e Formativi – S.Ed.For. è stata costituita dagli Enti gestori delle Scuole dell’infanzia associate a Co.E.S.I. con lo scopo principale di rispondere ai molti bisogni delle famiglie rispetto alla conciliazione dei tempi lavorativi e familiari e di promuovere una cultura a sostegno dell’infanzia. La Cooperativa opera nel settore dei servizi all’infanzia sia a livello di supporto nella gestione e nell’amministrazione a soggetti che gestiscono servizi educativi e di istruzione sia a livello di realizzazione diretta, o in compartecipazione, di servizi educativi rivolti a bambini di diverse fasce di età.

Comitato Scientifico

Chi Siamo

    Il Comitato è nato su iniziativa del Consiglio Direttivo dell' Associazione Co.E.S.I. in ragione delle istanze raccolte dagli Enti Gestori e dai coordinatori pedagogici relativamente ai bisogni riscontrati nelle scuole che appaiono sempre più complessi e diversificati, soprattutto sul piano pedagogico ed educativo.

    Componenti del comitato scientifico :

    - Prof.ssa Maria Rita Alterio, Presidente del Comitato Scientifico, Presidente scuola dell'infanzia di Tione di Trento.

    - Dott. Antonio Girardi, delegato del Consiglio Direttivo di Co.E.S.I. nel Comitato Scientifico, Presidente della scuola dell'infanzia A. Tambosi di Trento.

    - Prof. Michele Tosin, docente di Scienze Umane presso il Liceo delle Scienze Umane" F. Filzi " di Rovereto.

    - Dott.ssa Silvia Tabarelli, psicopedagogista.

    - Dott.ssa Luisa Calliari, neuropsichiatra infantile e psicoterapeuta.

    - Dott.ssa Daniela Dagostin, coordinatrice pedagogica dell'Associazione Co.E.S.I., psicologa.

    - Dott. Alessandro Laghi, coordinatore pedagogico dell'Associazione Co.E.S.I., pedagogista.

    Attività

      • Vigilanza sulla corretta e coerente interpretazione dei valori e dei principi del Manifesto educativo di Co.E.S.I. per tradurli in termini pedagogici garantendone la dimensione scientifica nel pieno rispetto dell' autonomia degli Enti gestori delle scuole associate.

      • Promozione di opportune e coerenti collaborazioni e sinergie con realtà associative, cooperative, private e pubbliche del territorio al fine di perseguire e realizzare le finalità educative espresse nel Manifesto educativo di Co.E.S.I.

      • Promozione di ricerche e studi nell'ambito pedagogico, della psicologia, della didattica e della metodologia.

      • Promozione delle linee educative programmatiche espresse nel Manifesto educativo Co.E.S.I.

      • Promozione di uno Spazio Ascolto Famiglie, con cadenza quindicinale nelle sedi di Tione, Trento e Rovereto, allo scopo di offrire un servizio di ascolto e consulenza alle famiglie dei bambini iscritti nelle scuole associate a Co.E.S.I.

      Spazio Ascolto Famiglie

        L' Associazione Co.E.S.I. attraverso il proprio Comitato scientifico offre a tutti i genitori delle scuole associate un nuovo servizio di ascolto e consulenza relativo a tematiche educativo-pedagogiche riferibile al contesto familiare e domestico.

        Allo "Spazio Ascolto Famiglie", questo il nome del servizio , si potrà accedere, previo appuntamento , per ottenere una consulenza sulle più frequenti esigenze che emergono in ambito familiare, quali:

        - dubbi nell'esercizio del ruolo di genitore;

        - fatica nei passaggi evolutivi dei bambini;

        - difficoltà nel fissare delle regole con i propri figli;

        - problematiche legate a separazioni o divorzi;

        - disagi nell' affrontare un allontanamento o un evento doloroso;

        - difficoltà nella gestione dei conflitti.

        Lo " Spazio Ascolto Famiglie ", gratuito per i genitori dei bambini iscritti nelle scuole associate a Co.E.S.I., prevede la consulenza di un pedagogista e/o di una psicologa ed è collegato con alcuni Servizi del territorio Provinciale che, all'occorrenza, possono offrire un supporto aggiuntivo a chi eventualmente decida di iniziare un percorso più approfondito. Allo "Spazio Ascolto Famiglie", accessibile ogni quindici giorni, ci si può rivolgere contattando telefonicamente la segreteria (dalle 9 alle 12 dal lunedì al venerdì) al numero 3442817270, per fissare un appuntamento in una delle tre sedi indicate :

        -Per la zona delle Giudicarie: Scuola infanzia di Tione, Piazza Cesare Battisti,4

        -Per la zona di Trento/Lavis: Associazione Co.E.S.I. Trento - Via Romagnosi, 26

        -Per la zona di Rovereto e Riva del Garda: Scuola infanzia di Lizzana, via Brigata Mantova, 1 Rovereto (TN)

        Contatti

        Associazione Co.E.S.I.

        +39 0461 238830 / Fax +39 0461 238830
        coesi@associazionecoesi.com - coesi@pec.associazionecoesi.com
        Via G. D. Romagnosi, 26
        38122 Trento (TN)
        Italy

        orario di apertura al pubblico
        lunedì - giovedì 08,30 - 11,30 e 14,00 - 16,00
        venerdì 08,30 - 11,30.


        WebLink

        L'indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *